web analytics

Cosa sono gli anime?

 Per anime, in Giappone, si indicano l’animazione e i cartoni animati di qualsiasi nazione, mentre in occidente il termine è usato per indicare le opere di animazione di sola produzione giapponese.

La parola “anime” deriva da una traslitterazione giapponese della parola inglese “animation” (animazione).

Gli anime possono essere prodotti in diversi formati: per la televisione come serie televisive, direttamente per il mercato home video come gli “Original anime video” (OAV), per il cinema come i lungometraggi, mediometraggi o cortometraggi e, più di recente, per internet e la web TV come gli “Original net anime” (ONA).
In Giappone i formati descritti vengono normalmente indicati rispettivamente come TV Anime (TVA), Original Video Anime (OVA), Movie e NET Anime (NETA).

I titoli di anime yaoi non sono così numerosi come per altri generi, di solito si tratta di semplice OAV e non di vere e proprie serie TV composte da più episodi. In Italia sono pochissimi i titoli acquistati dalle nostre case editrici, ma possiamo seguire la produzione di anime yaoi grazie ai gruppi di fansub che si occupano di sottolinearli nella nostra lingua e di distribuirli nel web in forma gratuita.

Grazie al fanservice molti anime non yaoi vengono presi di mira dalle fans del genere, che inventano intorno ai personaggi storie sentimentali che nella storia originale non esistono, creando fanart (disegni) o doujinshi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *