web analytics

Viharsarok

ViharsarokTitolo originale: Viharsarok
Titoli alternativi: Land of storm
Anno: 2014
Durata: 105 min.
Genere: drammatico
Tendenza gay: tendenza alta
Contenuti: contenuti espliciti
Nazione: Ungheria
Lingua originale: ungherese
Regista: Ádám Császi
Principali interpreti:
András Sütö – Szabolcs
Sebastian Urzendowsky – Bernard

In Italia:
Disponibilità: film fansub
Sottotitoli: italiano
Fansub/Streaming:
Teo Ninja

Storia:
Szabo (András Suto), espatritato dall’Ungheria, gioca per una squadra di calcio giovanile professionale tedesca. Il suo tempo lo trascorre socializzando con gli altri giocatori, partecipando a bevute notturne, sedute di tatuaggi, proiezioni pornografiche etero e sessioni di masturbazione reciproca, in pratica quello che può succedere ovunque tra giovani atleti. Ha il sostegno totale dell’allenatore che vuole ottenere il meglio da lui. Ma Szabo sente che c’è qualcosa, in quest’ambiente totalmente maschilista, che non lo soddisfa. Un giorno, dopo un cartellino rosso meritato, ha una violenta discussione col suo allenatore. Sotto la doccia ha un alterco con il suo migliore amico Bernard (Sebastian Urzendowsky) che finisce in una rissa. Decide quindi di tornare in Ungheria a cercare una nuova vita. Contro i desideri del padre, che lo spinge ad una carriera calcistica, si trasferisce nella vecchia fattoria ereditata dal nonno dove si allevano alveari. Gli sembra di avere trovato il paradiso, può dormire al chiaro di luna, girare nudo all’aria aperta, e la pressione del mondo esterno sembra lontanissima. Ma nella gestione della fattoria ci sono molte difficoltà, non può fare tutto da solo e decide di assumere il giovane Arun (Ádám Varga), un ragazzo biondo e muscloso dalla pelle dorata che ha conosciuto quando ha tentato di rubargli il motorino. I due giovani entrano subito in sintonia, facendo emergere nuovi inattesi sentimenti.

Trailer:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.