web analytics

Love, 100°C

4707-love100cTitolo originale: Sa-rang-eun Back-do-cee
Titoli alternativi: Love, 100°C
Anno: 2010
Durata: 22 min.
Genere: drammatico
Tendenza gay: tendenza alta
Contenuti: 
contenuti espliciti
Nazione: Corea del Sud
Lingua originale: coreano

In Italia:

Disponibilità: 
cortometraggio fansub
Sottotitoli: italiano

Storia:
Un ragazzo con problemi di udito, Min-soo, è gay, e gli piace un compagno di classe, Ji-seok. Un giorno, Min-soo fa impulsivamente del sesso con un ragazzo che lavora in un bagno pubblico, un’esperienza che gli ridà fiducia, ma ad un prezzo pesante.
Min-soo è un giovane introverso fin troppo consapevole che il suo deficit uditivo gli ha tolto lo status di fratello maggiore, mettendolo in contrasto con i modi prepotenti del fratello minore. Ma il sesso bollente (a 100°?) con il massaggiatore carino dei bagni pubblici, sembra gli restituisca uno status di adulto finalmente conquistato. Min-soo viene preso di mira dai compagni di classe, non perché è gay, ma a causa dei problemi di udito, che disturbano i rapporti con gli altri. Non è difficile immaginare come se la prenderebbero con lui se dovessero scoprire il suo orientamento sessuale.

Altro/Curiosità:
Love 100° C è un film corto sud coreano del 2010, diretto da Kim Jho Kwang-soo. Il regista è sostenitore della principale associazione coreana per i diritti LGBT, ‘Chingusai‘ (친구사이 – Fra amici) e con questo corto conclude una serie di 3 film dedicati all’essere gay in Corea. Gli altri film sono ‘Boy meets boy‘ (2008) e ‘Just friends?‘ (2009).
Presentato al Pusan International Film Festival del 2010.

Guarda il cortometraggio:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.