web analytics

Un posto al sole

Casting ApertiTitolo originale: Un posto al sole
Titoli alternativi: //
Anno: 1996
Stagioni: 19 (4214 episodi per 25 min.)
Stato: in produzione
Genere: soap
Tendenza gay: tendenza media
Contenuti: contenuti impliciti
Nazione: Italia
Lingua originale: italiano
Regista: Fulvio Wetzl – e altri
Principali interpreti:
Sara Bertelà – Aurora Iodice
Alessio Chiodini – Sandro
Giada Desideri – Claudia
Thaililja Gagliardo – Caterina
Paola Minieco – Francesca
Valentina Pace – Elena
Edoardo Purgatori – Claudio
Nina Soldano – Marina Giordano
Edoardo Sylos Labini – Luciano
Distribuzione italiana: Rai 3
Disponibilità: telefilm distribuiti

Storia:
A differenza delle altre soap opera che trattano soprattutto temi rosa, Un posto al sole racconta anche storie di cronaca nera, incentrate su problemi sociali, comiche e a sfondi surreali, permettendo, in questo modo, agli attori di cimentarsi in mille parti e situazioni diverse, pur interpretando lo stesso personaggio. Tra le varie vicende di questa soap, infatti, ci sono anche casi tipici delle serie poliziesche, come omicidi, tentati omicidi, rapine, sequestri di persona e storie di camorra. La storia è incentrata attorno alle vicende degli abitanti di un palazzo, Palazzo Palladini, situato sulla collina partenopea di Posillipo, di fronte al mare e al Vesuvio.
Nella serie troviamo qualche personaggio LGBT, come la storia d’amore lesbo tra Marina Giordano (Nina Soldano) e Aurora Iodice (Sara Bertelà) del 2013; la figlia di Marina, Elena, ha avuto una breve storia con una ragazza; poi il padre biologico di Rossella, Luciano, è gay dichiarato ed ha una storia con un uomo (visto solo di sfuggita), così come era omosessuale anche il pugile Armando, perdutamente innamorato di Franco. Nel 2015 inizia la storia gay tra Sandro (Alessio Chiodini ) e Claudio (Edoardo Purgatori), con un bacio adolescenziale (inquadrato da lontano, nel buio di una sala cinematografica). Sandro è il figlio dell’imprenditore Roberto Ferri che frequenta un corso di teatro dove l’insegnante chiede di fare un esercizio per imparare ad esplorare lo spazio circostante. L’esercizio consiste nel camminare ad occhi chiusi ed esplorare con le mani il compagno che si trova di fronte. Sandro che è attualmente impegnato in una relazione con Rossella, si ritrova corpo a corpo con Claudio, rimanendone profondamente turbato, sembra quasi ci scappi un bacio, cosa che mette in discussione il suo orientamento sessuale. La fidanzata Rossella sembra accorgersi che qualcosa non va, anche se Sandro inizialmente rifugge l’idea di essere gay (magari pensando al giudizio di un padre molto severo e tradizionalista).

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.