web analytics

Un buono scheletro

Titolo originale: Good BonesGoodBonesITLG
Autore: Kim Fielding
Lingua: inglese
Genere: licantropi
Tendenza gay: tendenza alta
Contenuti: contenuti espliciti
Editore: Dreamspinner Press

In Italia:
Titolo edizione italiana: Un buono scheletro
Anno: 2015
Pagine: 234
Traduttore: Ilaria D’Alimonte
Editore: Dreamspinner Press
Collana: //
Formato: ebook
Prezzo: 6.99$
Disponibile: sì

Storia:
Dylan Warner è giovane, colto e conduce una vita del tutto normale. Non è il tipo che si nota facilmente, fino al giorno in cui, dopo una serata movimentata con un affascinante sconosciuto, non diventa un lupo mannaro. Nonostante tutto, però, Dylan vuole solo continuare a vivere la sua tranquilla – seppur solitaria – esistenza da architetto. Cerca di tenere sotto controllo gli impulsi selvaggi, ma ben presto decide che ne ha abbastanza della città e si trasferisce in campagna, dove gli sarà più difficile far del male al prossimo. La sua nuova casa è un po’ decrepita, ma promettente, e corredata per di più da un nuovo vicino: il sexy, anche se un po’ rozzo, Chris Nock.

Dylan assume Chris perché lo aiuti a ristrutturare casa, ma presto si accorge che le sue prime impressioni su di lui erano sbagliate e che Chris, così come la casa, potrebbe diventare un elemento fisso nella sua nuova vita. Tra il mostrare al suo capo quanto vale, resistere al seducente richiamo del suo pericoloso ex-amante e la sua limitata esperienza nel campo delle relazioni sentimentali, per Dylan è molto difficile capire come comportarsi… Come giustificare poi l’irresistibile voglia di ululare alla luna piena che lo coglie ogni mese?

Opere correlate:
Buried Bones (sequel)
Bones Dry (sequel)
The Gig – L’ingaggio (crossover di Senza parole e Un buon scheletro)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *