web analytics

The Happy Prince – L’ultimo ritratto di Oscar Wilde

Titolo originale: The Happy Prince
Titoli alternativi: //
Anno: 2017
Durata: 105 min.
Genere: biografia, drammatico, storico
Tendenza gay: tendenza alta
Contenuti: contenuti impliciti
Nazione: Germania, Italia, UK
Lingua originale: inglese
Regista: Rupert Everett
Principali interpreti:
Rupert Everett – Oscar Wilde
Colin Firth – Reggie Turner
Colin Morgan – Alfred Bosie Douglas
Emily Watson – Constance Wilde
Edwin Thomas – Robbie Ross
Tom Wilkinson – Fr Dunne
Anna Chancellor – Sig.ra Arbuthnott
Julian Wadham – Top Hat
Béatrice Dalle – Cafè Manager
André Penvern – Mr. Duploirier

In Italia:
Titolo versione italiana: The Happy Prince – L’ultimo ritratto di Oscar Wilde
Anno: 2018
Distribuzione italiana: Vision Distribution
Lingua: italiano
Disponibilità: film distribuiti

Storia:
Nella stanza di una modesta pensione di Parigi, Oscar Wilde trascorre gli ultimi giorni della sua vita e come in un vivido sogno i ricordi del suo passato riaffiorano, trasportandolo in altre epoche e in altri luoghi. Non era lui un tempo l’uomo più famoso di Londra? L’artista idolatrato da quella società che l’ha poi crocifisso? Oggi Wilde ripensa con malinconia alle passioni che l’hanno travolto e con tenerezza al suo incessante bisogno di amare incondizionatamente. Rivive la sua fatale relazione con Lord Alfred Douglas e le sue fughe attraverso l’Europa, ma anche il grande rimorso nei confronti della moglie Constance per aver gettato lei e i loro figli nello scandalo dopo l’estrema condanna per la sua omosessualità. Ad accompagnarlo in questo ultimo viaggio solo l’amore e la dedizione di Robbie Ross, che gli resta accanto fino alla fine nel vano tentativo di salvarlo da se stesso e l’affetto del suo più caro amico Reggie Turner.

Altro/Curiosità:
Rupert Everett è sceneggiatore, protagonista e regista del film “The Happy Prince”, che racconta l’ultimo atto dell’esistenza di Oscar Wilde.
L’attore esordisce dietro la macchina da presa alla soglia dei sessant’anni dopo aver più volte recitato, a teatro e al cinema, nelle opere di Oscar Wilde e aver accarezzato il progetto di questo lungometraggio per un decennio.
“The Happy Prince – L’ultimo ritratto di Oscar Wilde” è un’opera molto personale, che trasuda amore e comprensione per le difficoltà incontrate da un genio riabilitato ufficialmente solo nel 2017. Everett, del resto, sente vicina e di conforto la figura di Wilde, avendo pagato il proprio coming-out con una brusca frenata alla carriera.

Trailer:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *