web analytics

Play Boy Blues Zero

PLAY_BOY_BLUES_0001Titolo originale: Gaten na Aitsu
Titoli alternativi: Manly Construction Training
Autore: Kano Shiuko
Disegni: Kano Shiuko
Anno: 2001
Lunghezza: 1 volume (concluso)
Genere: drammatico, commedia
Contenuti: contenuti yaoi
Paese di provenienza: Giappone
Lingua originale: giapponese
Rivista di serializzazione: Magazine be x boy
Editore:
Biblos (2001)
Libre Shuppan (2007)

In Italia:
Titolo edizione italiana: Play Boy Blues Zero
Editore: Ronin Manga
Collana: Yaoi
Anno: 2012
Distribuzione: fumetteria, online
Formato: cartaceo13×18, B/N
Prezzo: 6.90 €
Disponibile: sì

Storia:
In Giappone esistono locali che vantano camerieri belli come divi del cinema, che hanno il compito di sedersi con le clienti per tenere loro compagnia. Si tratta dei famigerati host club, e a Tokyo se ne contano già a centinaia. Lì il sesso non è contemplato, ma il giro di soldi è comunque altissimo, visto che le donne pagano per trascorrere qualche ora di relax in compagnia di giovani uomini. Bazzicare negli host club di Roppongi o di Shinjuku equivale a leggere il manuale d’amore della società giapponese. Junsuke è uno dei più apprezzati accompagnatori del popolare club dove lavora anche Shinobu. I due vivono insieme, ma nel loro rapporto qualcosa comincia a poco a poco a cambiare…

Opere correlate:
Play Boy Blues (Sequel)

Altro/Curiosità:
Questo “numero zero” presenta i protagonisti di Play Boy Blues, altra serie dell’autrice di tre volumi, edita in Italia dalla stessa casa editrice.
Oltre alla storia di Junsuke e Shinobu, all’interno di questo volume, vi aspetta una lunga storia autoconclusiva dedicata al figlio del proprietario di una ditta di costruzioni, molestato dai suoi senpai.

Gallery:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *