web analytics

Più buio di mezzanotte

Più buio di mezzanotteTitolo originale: Più buio di mezzanotte
Titoli alternativi: //
Anno: 2014
Durata: 94 min.
Genere: drammatico
Tendenza gay: tendenza alta
Contenuti: contenuti impliciti
Nazione: Italia
Lingua originale: italiano
Regista: Sebastiano Riso
Principali interpreti:
Vincenzo Amato – Massimo, il padre di Davide
Carla Amodeo – Beatrice
Davide Capone – Davide
Pippo Delbono – L’uomo in bianco
Fabio Grossi – Il muto del vinile
Giovanni Gulizia – La Rettore
Manuela Lo Sicco – La madre ‘della Rettore’
Rosario Raineri – Roberto
Micaela Ramazzotti – Rita, la madre di Davide
Lucia Sardo – La nonna di Davide
Distribuzione italiana: Cinecittà Luce
Disponibilità: film distribuiti

Storia:
Davide non è un adolescente come gli altri. C’è qualcosa in lui, nel suo aspetto, che lo fa somigliare ad una ragazza. Davide ha quattordici anni quando scappa di casa. Il suo istinto, o forse il destino, lo porta a scegliere come rifugio il parco più grande di Catania: Villa Bellini è un mondo a parte, che il resto della città fa finta di non vedere. Il mondo degli emarginati, a cui appartengono anche La Rettore e il suo gruppo di amici, coetanei di Davide e come lui scappati dalle rispettive famiglie. Quando Davide viene accettato in quella famiglia allargata, il passato da cui stava fuggendo sembra svanire definitivamente. Fino a quando il passato irrompe nel presente e a Davide tocca la scelta più difficile, di fronte alla quale si trova, questa volta senza possibilità di fughe o rinvii, da solo.

Altro/Curiosità:
Il film è ispirato alla vita di Davide Cordova, un ragazzino che 30 anni fa decise di fuggira da Catania e dopo una vita assai tribolata ma che gli ha permesso di essere se stesso, è diventatao famoso come Fuxia, drag queen animatrice del locale romano Muccassassina, cantante, attore, costumista, personaggio tv in celebri show come Costanzo Show, Grande Fratello, Markette dove era – come al Parlamento – il segretario (“portaborsette”) di Vladimir Luxuria.

Trailer:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.