web analytics

L’ ultimo salto del canguro

Titolo: L’ ultimo salto del canguro
Autore: Paolo Vanacore
Lingua: italiano
Genere:  drammatico, psicologico
Tendenza gay:
tendenza alta
Contenuti:
contenuti espliciti
Editore: Castelvecchi
Collana: 
Emersioni
Anno:
2017
Pagine: 160
Formato: cartaceo
Prezzo: 17.50 €
Disponibile: sì

Storia:
Roma. Edoardo e Margherita, fratello e sorella, si vogliono un gran bene, sono molto legati. Edoardo è timido, introverso, riservato, al contrario di Margherita, esuberante, folle, imprevedibile, che ha scelto un lavoro forse troppo serio come quello dell’avvocato. L’esistenza di Edoardo, io narrante e protagonista del romanzo, viene sconvolta da due episodi: la sua inaspettata assunzione presso l’ufficio marketing e commerciale del bioparco di Roma e l’apparizione nella propria vita di Gabriele, il nuovo fidanzato di Margherita, conosciuto durante il concerto del primo maggio a San Giovanni. Edoardo si scopre innamorato di Gabriele, il fidanzato di Margherita. Da quel momento il rapporto tra il fratello e la sorella sarà messo duramente alla prova in un rapido alternarsi di colpi di scena. In mezzo a foche, pinguini, canguri e struzzi colorati, c’è un padre tanto amato, sempre assente, che vive una doppia vita, una madre casalinga che finge di non capire, due amici troppo intraprendenti e una movimentata trasferta di due mesi allo zoo di Dublino.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *