web analytics

Fanservice

 Fan service o fanservice è un termine gergale usato, soprattutto con riferimento agli anime e ai manga, per indicare l’attenzione prestata da parte della produzione a particolari marginali o gratuiti che non hanno un peso reale sulla trama, ma sono presenti per soddisfare le richieste di un certo tipo di pubblico (per fornire, appunto, un “servizio” ai fan).

Quando in un anime o manga abbiamo maschietti che si fanno beccare in situazioni ambigue o compromettenti; quando il rapporto fra loro non viene mai definito in maniera chiara; quando abbondano le scene che sulle prime fanno fremere il cuore alle yaoiste, salvo deluderle un istante dopo, nel momento in cui tutto si risolve in un niente di fatto; quando tutto questo è marginale rispetto alla trama (= le scene possono essere levate senza che l’intreccio ne risenta), siamo in presenza di fanservice yaoi.

Il fanservice viene adoperato dai produttori/autori dell’opera col preciso scopo di attirare un pubblico più vasto (o diverso) rispetto a quello di riferimento. Esempi celebri sono l’anime di Meine Liebe e Host Club, e la stragrande maggioranza dei manga delle CLAMP.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *