web analytics

Burning Blue

5369-BurningBlueTitolo originale: Burning Blue
Titoli alternativi: //
Anno: 2013
Durata: 96 min.
Genere: drammaticolove story
Tendenza gay: tendenza alta
Contenuti: contenuti espliciti
Nazione: USA
Lingua originale: inglese
Regista: D.M.W. Greer
Principali interpreti:
Trent Ford – Daniel Lynch
Rob Mayes – Matthew Blackwood
Tammy Blanchard – Susan Stephensen
Michael Cumpsty – Admiral Stephensen
William Lee Scott – Charlie Trumbo
Michael Sirow – John Cokely
Cotter Smith – Admiral Lynch
Morgan Spector – William Stephensen

In Italia:
Disponibilità: film fansub
Sottotitoli: italiano
Fansub/Streaming:
Italian Queer Moovies
Teo Ninja

Storia:
In seguito a due fatali incidenti sulla Aircraft Carrier, un ispettore governativo viene inviato sulla portaerei con il compito di indagare sulle origini di queste vicende al fine di evitare che possano ripetersi. Le indagini cambiano bruscamente quando un marinaio riferisce di aver visto uno dei più abili piloti in un club gay. L’aviatore e tre dei suoi compagni di squadriglia diventano oggetto di una micidiale caccia alle streghe, con l’esplosione di intrighi, gelosie ed inganni che mettono a dura prova i concetti di amore, amicizia ed onore. Dan (Trent Ford) è un giovane pilota da combattimento a cui tutto sembra sorridere: ha una bella fidanzata, un amico del cuore di nome Will (Morgan Spector) e una carriera assicurata. Un giorno succede qualcosa che potrebbe distruggere tutto il suo mondo. Galeotto è l’incontro con il bel tenente Matt “Ironman” Blackwood (Rob Mayes), con il quale trascorre una notte emozionante…

Altro/Curiosità:
Film ricavato dall’omonima piece teatrale che ottenne un grande successo. La storia che racconta è derivata dalle esperienze personali dell’autore e regista del film, che purtroppo ha impiegato 20 anni per riuscire a realizzare il film. Il regista Greer ha detto: “Nel 1987, un mio compagno di classe e collega pilota della Marina rimase ucciso in un incidente mentre pilotava un volo di addestramento di routine sopra il deserto della California. In passato avevo perso diversi amici in incidenti aerei, ma la morte di Matt fu una cosa diversa. Solo dopo la sua morte ho realizzato che ero stato da sempre innamorato di lui. Era stata una storia intensa, avevamo quasi sempre vissuto insieme, ma non avevamo mai parlato della cosa. Per me è stata una perdita devastante. Ho riflettuto molto su questo fino a decidere di farne una piece ed ora un film”. L’opera teatrale ebbe la sua prima nel1995 al The King’s Head Theater di Londra, per poi essere rappresentata in diversi Paesi tra i quali il Sud Africa, Israele e in diverse città americane. Da subito ci furono richieste da parte di Hollywood per farne un film, ma dopo due anni di lavoro sulla sceneggiatura la cosa s’interruppe perchè la produzione voleva un film più commerciale e meno gay. In seguito fu ripreso un lavoro di sceneggiatura con Helene Kvale che portò ad iniziare le riprese nel 2010, poi interrotte fino al 2013 per mancanza di fondi, quando finalmente la Lionsgate permise di completare il film. Il regista ha dichiarato: “Un mio amico regista mi disse che fare un film è come andare in guerra, è una battaglia dopo l’altra che non finisce mai. Per me è stato veramente così. Ma ho sempre creduto molto in quest’opera e alla fine sono riuscito a superare tutti gli ostacoli”.

Trailer:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.