web analytics

Ander

3662-anderTitolo originale: Ander
Titoli alternativi: //
Anno: 2009
Durata: 128 min.
Genere: drammaticolove story
Tendenza gay: tendenza alta
Contenuti: contenuti espliciti
Nazione: Spagna
Lingua originale: spagnolo
Regista: Roberto Castón
Principali interpreti:
Joxean Bengoetxea – Ander
Christian Esquivel – Jose
Leire Ucha – Arantxa

In Italia:
Disponibilità: film fansub
Sottotitoli: italiano
Fansub/Streaming:
Italian Queer Moovies
Teo Ninja

Storia:
Valle di Arratia, agosto 1991. Ander, un fattore sulla quarantina, vive con sua sorella Arantxa e la sua vecchia madre in una remota parte della rurale Basque Country. La sua è una vita monotona, riempita solo dal lavoro in fattoria e da un impiego presso la locale industria di biciclette. Non ci vorrà molto perchè Arantxa si sposi e vada via di casa e così Ander si ritrova da solo a dover badare alla loro testarda madre. Un giorno Ander ha un incidente e si rompe la gamba,che resterà ingessata per due mesi. Contro i desideri della madre, la famiglia decide di assumere un immigrato peruviano, José, perchè l’aiuti in casa e nel lavoro. Il nuovo arrivato influenza le relazioni interpersonali all’interno della famiglia. L’anziana donna, che biascica solo qualche parola di spagnolo, si rifiuta di comunicare con José, ma Arantxa e Ander presto riescono a impararlo molto bene. I due uomini, in particolare, diventano molto amici. Dopo aver partecipato all’addio al celibato del fidanzato di Arantxa, i due uomini concludono la serata andando a letto con una prostituta, Reme. Reme viene dalla Galizia. È una madre single piuttosto estranea all’ambiente, il che fa sì che lei e José leghino molto. Senza rendersene conto, Ander comincia a sua volta a cercare sempre più spesso la compagnia di José. Quando lo invita al matrimonio di Arantxa, lo scontro con la madre è piuttosto serio. Così, inaspettatamente, avviene un incontro sessuale fra i due uomini…

Altro/Curiosità:
Berlinale 2009 (Panorama): vince premio CICAE.
Queer Lisboa 2009: premiato della giuria come miglior film e come miglior interpretazione maschile (Josean Bengoetxea).
MedFilm Festival 2009: Menzione Speciale della Giuria.
Migay 2010: miglior film.

Trailer:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.